Le persone con sclerodermia possono sperimentare problemi dentali e / o parodontali in tenera età. Ciò è principalmente dovuto ai cambiamenti fisici causati dalla malattia, come il restringimento dell’apertura della bocca o la mancanza di saliva. In secondo luogo, perché questi cambiamenti a loro volta portano a enormi difficoltà nel mantenere una buona igiene orale. Inoltre, i problemi di destrezza possono anche influenzare la qualità dell’igiene dentale. Oltre alla carie e alle gengiviti, lo scleroderma può causare danni dolorosi alla mascella e alle articolazioni. È anche noto che anche senza malattia parodontale, le persone con sclerodermia hanno un allargamento del legamento parodontale (spazio dei legamenti tra la radice e l’osso) che possono contribuire alla diagnosi precoce della malattia.

Nel questo libretto trovera informazione su:

  • Restringimento della bocca ( microstomia )
  • Bocca secca (xerostomia)
  • Malattie gengivali (gengivite e parodontologia)
  • Effetti dei farmaci sulla salute orale e dentale
  • Dolori nella masticazione – sindrome del dolore miofasciale
  • Protesi e impianti dentali
  • Consigli per il mantenimento di buona igiene orale e dentale

Per scaricare il libretto QUI

Per ordinare il libretto QUI